Si è svolto il laboratorio di educazione ambientale “Un mare ricco di… BIODIVERSITA'” mercoledì 31 luglio 2019 rivolto ai ragazzi della colonia estiva comunale presso il lido balneare Tayga di Campomarino di Maruggio (Ta)

Pubblicato il 31 luglio 2019 ore 16:00 da Gianfranco Cipriani

31072019_1

Durante la calda mattinata di oggi 31 luglio, i tanti ragazzi partecipanti alla colonia estiva comunale hanno avuto la possibilità di apprendere nuove nozioni ed insegnamenti durante il laboratorio di educazione ambientale intitolato: “Un mare ricco di… BIODIVERSITA’“.
Con l’ausilio di esperti professionisti in materie ambientali tra cui: il dott. Marco D’Errico biologo del WWF Taranto e la dott.ssa Simona Soloperto dell’APS Rarovet, i ragazzi hanno potuto apprendere attraverso forme didattiche semplici e giocose, le diverse fasi del processo di nidificazione delle tartarughe marine della specie Caretta caretta, tanto comuni sulle nostre coste attraverso i siti di nidificazione che ogni anno vengono rilevati e messi in protezione.
Grande interesse hanno suscitato i diversi argomenti trattati negli attenti e curiosi ragazzi, alcuni dei quali assidui frequentatori sin da tenerissima età dei tanti appuntamenti laboratoriali proposti negli anni dall’APS Legambiente Maruggio.

Ringraziamo oltre al Comune di Maruggio, la “Mediterraneo” Società Cooperativa Sociale Onlus e lo stabilimento balneare “Tayga” per il supporto e disponibilità; le ragazze del Servizio Civile del Comune di Maruggio, per l’impeccabile gestione e controllo dei tanti ragazzi, durante tutte le fasi dell’incontro laboratoriale.

Alcuni scatti fotografici dell’iniziativa:

31072019_2

Presentazione dell’iniziativa:

28072019_1

Non si ferma neanche durante l’estate l’impegno profuso nella didattica ed educazione ambientale rivolta verso i nostri ragazzi maruggesi e non solo.

Un mare ricco di… BIODIVERSITA’ laboratorio di educazione ambientale, è ciò che proporremo ai ragazzi frequentanti la Colonia Estiva comunale 2019 per la mattinata di mercoledì 31 luglio c.a. presso lo stabilimento balneare “Tayga” a Campomarino di Maruggio (Ta).

Attività di conoscenza, lettura ed espressività creativa sulle tartarughe marine e il mare,  -in collaborazione con l’APS Legambiente Maruggio- verranno realizzate dall’APS Rarovet e WWF Taranto nell’ambito del progetto Ecomuseo palude la Vela e Mar Piccolo (Ecopamar) sostenuto da Fondazione con il Sud (bando Ambiente 2015).

Per l’APS Legambiente Maruggio l’iniziativa è riconducibile nell’ambito del progetto intitolato: GREENFUTUREProgetto pluriennale di sensibilizzazione ed educazione ambientale” già patrocinato dall’Amministrazione del Comune di Maruggio (Ta) con Delibera di Giunta n. 10 del 28 gennaio 2015.

Si ringrazia il Comune di Maruggio, la “Mediterraneo” Società Cooperativa Sociale Onlus e lo stabilimento balneare “Tayga” per il supporto e disponibilità.

28072019_banner

Portale web ufficiale dell’Associazione di Promozione Sociale LEGAMBIENTE MARUGGIO © 2014-2019

Scrivi un commento:

commenti