Partecipa anche tu! sabato 25 maggio 2019 a Campomarino di Maruggio (Ta) campagna di volontariato ambientale con l’iniziativa nazionale “Spiagge e Fondali Puliti” a cura dell’APS Legambiente di Maruggio

Pubblicato il 15 maggio 2019 ore 20:00 da Gianfranco Cipriani

15052019_1

Spiagge e Fondali Puliti 2019

Campagna di volontariato ambientale per liberare le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati.

Ogni anno, prima dell’estate, un esercito pacifico di volontari della Legambiente, armati di sacchi, guanti e rastrelli, s’incontra lungo le coste del Belpaese per liberare le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati. Un gesto di civiltà e partecipazione che vogliamo faccia sprofondare nella vergogna chi offende le nostre bellissime spiagge, straordinario bene comune, abbandonando impunemente rifiuti di ogni tipo sulla spiaggia o in fondo al mare.

Anche quest’anno si potrà esternare FATTIVAMENTE l’amore per il proprio ambiente, impiegando qualche ora del proprio tempo, nell’attività volontaria di pulizia di un tratto di spiaggia o fondale marino. In molti – specialmente sui social network – manifestano grande disponibilità e attitudine nella salvaguardia del proprio patrimonio naturalistico, bene, questa è una delle tante occasioni per DIMOSTRARLO in maniera CONCRETA e REALE!

VIENI ad AIUTARCI quindi:

Sabato 25 maggio 2019, a Campomarino di Maruggio (Ta)
Punto di incontro: spiaggia c.da “Madonna dell’Alto Mare”, ore 16

Ad ogni partecipante saranno consegnati guanti e sacchi per i rifiuti, ci sposteremo quindi lungo il litorale, dove provvederemo tutti INSIEME ad effettuare una accurata opera di pulizia dei percorsi prestabiliti e non, liberando l’intera area da ogni rifiuto accumulatosi durante il trascorso inverno! Più saremo, più sarà vasta l’area d’intervento! TI ASPETTIAMO!

L’APS Legambiente di Maruggio, declina ogni responsabilità per danni a persone o cose durante lo svolgimento della manifestazione.

15052019_banner

Portale web ufficiale dell’Associazione di Promozione Sociale LEGAMBIENTE MARUGGIO © 2014-2019

Scrivi un commento:

commenti