“Volontari x Natura” al via il progetto di Legambiente che promuove la cittadinanza attiva e l’ecovolontariato, progetto che vedrà anche la partecipazione del circolo di Maruggio

Pubblicato il 30 novembre 2018 ore 15:00 da Gianfranco Cipriani

30112018_1

E’ in fase di presentazione la nuova iniziativa nazionale di Legambiente “Volontari per Natura”. Il progetto abbraccerà l’intero 2019 ed è sviluppato in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. L’obiettivo è quello di promuovere tra le giovani generazioni la cultura del volontariato e favorirne la pratica, attraverso iniziative di citizen science che prevedono la partecipazione attiva dei cittadini nella raccolta di dati, segnalazioni e informazioni utili ad approfondire le conoscenze sui problemi ambientali dei territori, al fine di individuare ed implementare soluzioni idonee alla loro risoluzione o mitigazione. Al suo interno, saranno realizzate anche cinque grandi campagne di rilevanza nazionale sui seguenti temi: acque, inquinamento atmosferico, biodiversità, illeciti ambientali e beni culturali

30112018_2

“Volontari per Natura” è un progetto destinato al coinvolgimento di nuove volontarie e volontari sulle tematiche ambientali che affrontiamo a più livelli da ormai già diversi anni. 

Il progetto si pone infatti l’obiettivo di svolgere attività all’interno di alcune macro tematiche ambientali (e non solo) quali:

  • Aria: analisi dirette sulla qualità dell’aria (outdoor e indoor), segnalazione di zone particolarmente trafficate, proposte relative a modifiche della mobilità;
  • Acqua: monitoraggio dei rifiuti abbandonati lungo i fiumi e sulle spiagge, analisi microbiologiche per il passaggio della Goletta Verde, segnalazioni su scarichi sospetti:
  • Biodiversità: ecoblitz per monitorare la presenza di flora e fauna di pregio ed individuazione delle specie esotiche;
  • Illeciti Ambientali: segnalazioni su smaltimento illecito di rifiuti e maltrattamento animale;
  • Beni Culturali: promozione dell’accessibilità, fruibilità e tutela del patrimonio culturale.

L’elemento di coinvolgimento prevalente, sarà lo svolgimento di attività pratiche volte all’ottenimento di informazioni utili ad affrontare i vari temi, fornendo compiti di coordinamento e raccolta dati/informazioni ai soggetti attivi che vorranno aiutarci per le varie attività.

L’approccio principe, è appunto quello della “Citizen Science”, ovvero il coinvolgimento della cittadinanza nella raccolta ed elaborazione di dati utili per meglio comprendere lo stato della salute ambientale dei luoghi di maggiore frequentazione, quindi possibili soluzioni per migliorare la qualità della vita e degli ecosistemi.

Il circolo della Legambiente di Maruggio sarà parte integrante del progetto nazionale, e già a partire dalle prossime settimane, saranno presentate ed attuate le nuove iniziative in merito!

Per informazioni e collaborazioni, non esitare a contattarci!

30112018_banner

Portale web ufficiale dell’Organizzazione di Volontariato della Legambiente di Maruggio © 2014 – 2018

Scrivi un commento:

commenti