Maruggio partecipa a “La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR)” dal 17 al 25 novembre 2018 coinvolgendo l’Istituto Comprensivo locale, nella raccolta delle batterie esauste!

Pubblicato il 16 novembre 2018 ore 7:16 da Gianfranco Cipriani

16112018_1

La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR), la campagna di comunicazione ambientale europea che promuove e premia azioni concrete e creative che hanno come obiettivo la riduzione dei rifiuti, compie 10 anni. Una realtà consolidata che ha registrato negli anni una crescente partecipazione di cittadini, pubbliche amministrazioni, istituti scolastici, associazioni/ONG, imprese e altro ancora.

La SERR propone quindi a tutti i soggetti interessati per il decimo anno consecutivo di radunare nella settimana dal 17 al 25 novembre 2018 quante più azioni possibili volte alla riduzione dei rifiuti allo scopo di creare un grande momento di sensibilizzazione sul problema della produzione di rifiuti,  purtroppo sempre più pressante. Basta pensare alla plastica in mare, tanto per citare una tra le questioni più urgenti.

16112018_2

Il tema scelto per quest’anno dalla SERR è la “Prevenzione dei rifiuti pericolosi”. Per “Rifiuto pericoloso” si intende un rifiuto che al suo interno contiene proprietà nocive per l’ambiente, come parti esplosive, infiammabili o tossiche. Tali sostanze si possono trovare (in piccole o grandi quantità) in molti prodotti  come cosmetici, batterie, vernici, pesticidi, lampadine e RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). Questi rifiuti rappresentano più di altri un rischio per l’ambiente e la salute umana. Per questo diventa importantissimo eliminare o quantomeno ridurre più possibile la quantità di sostanze pericolose presenti nei prodotti, sia quelli utilizzati dall’industria nei propri processi, sia quelli con cui entriamo in contatto come consumatori.

16112018_3

La nostra “azione” scelta da compiere per la SERR, consiste nel coinvolgere TUTTI i bambini dell’Istituto Comprensivo “T. Del Bene” di Maruggio, invogliandoli a cercare presso la propria abitazione TUTTE le batterie per uso domestico esauste, portarle durante la settimana a scuola e conferirle nell’apposito contenitore posto all’interno dell’ingresso principale dell’Istituto!

Finalità dell’azione: far comprendere ai bambini l’importanza del giusto smaltimento di rifiuti pericolosi e nocivi quali le BATTERIE.

L’azione è supportata dall’Istituto Comprensivo “T. Del Bene” di Maruggio, dall’Amministrazione Comunale di Maruggio attraverso l’Assessore all’Istruzione Mariangela Chiego e l’Assessore all’Ambiente Giovanni Maiorano, ed attuata dal locale circolo della Legambiente di Maruggio.

16112018_4

Portale web ufficiale dell’Organizzazione di Volontariato della Legambiente di Maruggio © 2014 – 2018

Scrivi un commento:

commenti