Grande partecipazione a Campomarino di Maruggio (Ta) per la campagna di volontariato ambientale nazionale “Spiagge e Fondali Puliti 2018″ a cura della Legambiente ed in collaborazione con diversi partners territoriali

Pubblicato il 27 maggio 2018 ore 18:25 da Gianfranco Cipriani

27052018_1

Le temperature oramai estive di una assolata domenica di fine maggio, non hanno fermato diverse decine di maruggesi e non, a partecipare all’annuale edizione di “Spiagge e Fondali Puliti” della Legambiente.
Puntuali alle 9.30 di domenica 27 maggio, un folto gruppo di volontari si è presentato al punto di ritrovo, su Piazzale Italia a Campomarino di Maruggio (Ta), per poi dividersi in due gruppi e dirigersi su due tratti di spiaggia, rispettivamente a destra e a sinistra del porto turistico.
Contestualmente altri volontari partivano per mare, con lo scopo di intercettare e raccogliere rifiuti galleggianti e subacquei, nello specchio d’acqua antistante Campomarino.
Cospiquo il “bottino” di rifiuti -in particolare plastica- raccolti in poco tempo, contati in circa 40 sacchi totali.

Alcuni scatti fotografici della mattinata:

27052018_2

27052018_4

27052018_3

La bella mattinata di “cittadinanza attiva” è stata attuata grazie alla sinergia e collaborazione di diversi enti ed associazioni locali che, non hanno esitato a “sporcarsi le mani” per infondere quel tanto agognato “buon esempio” che, in tanti decantano ma che in pochi poi mettono in pratica fattivamente.
Doverosi quindi i ringraziamenti a chi ha reso possibile questa bella iniziativa di sensibilizzazione ambientale, a partire dagli instancabili e sempre presenti volontari della Legambiente Maruggio; l’Amministrazione Comunale di Maruggio che oltre al patrocinio morale all’iniziativa, ha visto la partecipazione attiva alle operazioni di pulizia del Sindaco Alfredo Longo e del Vice-Sindaco Giovanni Maiorano; i volontari del Circolo Lega Navale di Campomarino per le attività a mare, coadiuvati da “Mare del SudDiving Center di Campomarino e ASDCalipso Subdi Taranto; la Capitaneria di Porto – Ufficio Marittimo di Campomarino, nella persona del Comandante Arcangelo Spada; il Circolo ACLI di Maruggio e gli irriducibili e sempre presenti negli anni, volontari dell’Associazione Turistica Pro Loco di Maruggio.
Un ringraziamento particolare anche alla Gelateria Sandrino di Campomarino, per aver offerto un gustoso ristoro ai partecipanti l’iniziativa, a fine manifestazione.

Presentazione dell’iniziativa:

18052018_1

Spiagge e Fondali Puliti 2018

Campagna di volontariato ambientale per liberare le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati.

Ogni anno, prima dell’estate, un esercito pacifico di volontari della Legambiente, armati di sacchi, guanti e rastrelli, s’incontra lungo le coste del Belpaese per liberare le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati. Un gesto di civiltà e partecipazione che vogliamo faccia sprofondare nella vergogna chi offende le nostre bellissime spiagge, straordinario bene comune, abbandonando impunemente rifiuti di ogni tipo sulla spiaggia o in fondo al mare.

Anche quest’anno si potrà esternare FATTIVAMENTE l’amore per il proprio ambiente, impiegando qualche ora del proprio tempo, nell’attività volontaria di pulizia di un tratto di spiaggia o fondale marino. In molti – specialmente sui social network – manifestano grande disponibilità e attitudine nella salvaguardia del proprio patrimonio naturalistico, bene, questa è una delle tante occasioni per DIMOSTRARLO in maniera CONCRETA e REALE!

VIENI ad AIUTARCI quindi:

Domenica 27 maggio 2018, a Campomarino di Maruggio (Ta)
Punto di incontro: Piazzale Italia, centro Campomarino, ore 9:30

Ad ogni partecipante saranno consegnati guanti e sacchi per i rifiuti, ci sposteremo quindi in diverse zone del litorale, dove provvederemo tutti INSIEME ad effettuare una accurata opera di pulizia dei percorsi prestabiliti e non, liberando l’intera area da ogni rifiuto accumulatosi durante il trascorso inverno! Più saremo, più sarà vasta l’area d’intervento! TI ASPETTIAMO!

L’Organizzazione di Volontariato Legambiente di Maruggio, declina ogni responsabilità per danni a persone o cose durante lo svolgimento della manifestazione.

L’iniziativa in ambito locale è organizzata dalla Legambiente di Maruggio insieme al circolo della Lega Navale di Campomarino; in collaborazione con la Pro Loco ed il circolo Acli di Maruggio, e l’indispensabile supporto logistico della TeknoService. L’iniziativa ha ottenuto inoltre il patrocinio del Comune di Maruggio (Ta).

18052018_banner

Portale web ufficiale dell’Organizzazione di Volontariato della Legambiente di Maruggio © 2014 – 2018

Leggi altri articoli che ti potrebbero interessare:

Scrivi un commento:

commenti