Cresce in competenze e abilitazioni professionali il circolo Legambiente di Maruggio, con ben 4 nuovi iscritti al Registro Nazionale degli educatori ambientali della Legambiente

Pubblicato il 19 aprile 2018 ore 17:30 da Gianfranco Cipriani

19042018_1

19042018_2

Un percorso iniziato nell’autunno del 2014, con le prime esperienze didattiche offerte ai bambini della nostra comunità, in un crescendo di interesse e partecipazione alle attività esclusive proposte.
Senza mai fermarsi è continuata in questi anni la nostra formazione sul campo, nella trattazione di diverse tematiche ambientali in differenti contesti, sia all’interno delle istituzioni scolastiche, che attraverso numerosissimi appuntamenti laboratoriali presso strutture associative e di servizi ambientali.

La prima fase di questo lungo percorso, si è conclusa con l’iscrizione al Registro Nazionale degli educatori di Legambiente, di ben 4 volontari del locale circolo; con grande soddisfazione Gianfranco Cipriani, Simona Micelli, Sabrina Saracino e Viviana Dell’Osso, potranno operare attraverso un nuovo riconoscimento professionale, consci del “nuovo inizio” in questa meravigliosa avventura targata Legambiente!

09042018_1

Si è svolto a Bari, il 7 e 8 aprile 2018 presso la sede regionale della Legambiente Puglia, il primo Corso introduttivo per la progettazione e conduzione di attività di educazione ambientale e alla cittadinanza.

Il corso è stato sostenuto da “Legambiente Scuola e Formazione” ente qualificato presso il MIUR per la formazione del personale scolastico (DM 177/2000, Direttiva n.90/2003), tramite i docenti Mario Bove e Franco Salcuni.

Significativa la presenza dal circolo della Legambiente di Maruggio, con ben 4 aspiranti “educatori ambientali professionisti, i quali hanno intrapreso questo percorso di formazione di didattica attiva, che li traghetterà in questa prima fase all’iscrizione al Registro Nazionale degli educatori di Legambiente.

Alcuni scatti fotografici dell’iniziativa di formazione:
09042018_2
Presentazione del corso di formazione:

27032018_1

PROGETTARE E GESTIRE LA DIDATTICA ATTIVA
Corso introduttivo per la progettazione e conduzione di attività di educazione ambientale e alla cittadinanza.

Bari, 7-8 aprile 2018 presso la sede regionale di Legambiente Puglia (Via della Resistenza, 48 palazzina B/2).

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono praticare in maniera più strutturata e consapevole il lavoro educativo sui territori per consolidare i propri strumenti e la propria consapevolezza professionale, accrescere e migliorare la capacità di collaborazione e confronto con altri soggetti associativi, con la scuola, con le istituzioni. Questo corso costituisce, inoltre, una prima occasione introduttiva di formazione per chi nei nostri circoli intende affacciarsi all’esperienza di educatore ambientale.
Obbiettivi
- Acquisire riferimenti metodologici, strumenti ed elementi operativi di base nella ideazione e conduzione di laboratori e attività educative
– Saper identificare la struttura e le fasi di un percorso di educazione alla cittadinanza
– Acquisire consapevolezza delle motivazioni, delle finalità e del ruolo che un soggetto dell’educazione non formale come Legambiente può svolgere.
Contenuti
Educazione ambientale: educazione alla complessità e educazione alla cittadinanza. L’azione educativa di Legambiente: obbiettivi e scelte metodologiche, il contributo dell’educazione non formale nell’apprendimento permanente. Il laboratorio educativo: gli obbiettivi, il contesto, le relazioni, modalità di conduzione, la riflessione, la valutazione.

Il corso è sostenuto da “Legambiente Scuola e Formazione” ente qualificato presso il MIUR per la formazione del personale scolastico (DM 177/2000, Direttiva n.90/2003).

Legambiente Scuola e Formazione ha istituito un Registro Nazionale degli educatori di Legambiente al fine di promuovere iniziative di formazione, autoformazione ed interscambio di esperienze e per qualificare le competenze professionali in campo educativo e formativo presenti in associazione.

Per facilitare l’accesso al Registro da parte delle persone attive nei nostri presidi associativi (Circoli, Cea, Riserve,…) ogni anno l’associazione organizza diverse iniziative formative con la duplice finalità di potenziare comuni strumenti base, per fare in modo che nuove persone e circoli possano praticare azioni educative in maniera più consapevole, offrire contesti scientifici e politici di riflessione ed elaborazione del ruolo della formazione non formale e la sua relazione con il mondo dell’istruzione. Per essere presenti nel Registro educatori è necessario frequentare i corsi di formazione per un monte ore annuo di formazione di almeno 25 ore.

Per maggiori informazioni: Registro Nazionale degli educatori ambientali di Legambiente

27032018_banner

Portale web ufficiale dell’Organizzazione di Volontariato della Legambiente di Maruggio © 2014 – 2018

Scrivi un commento:

commenti